VITTORIO CONTRADA


Vai ai contenuti

Riflessioni

Riflessioni

Per quanto mi riguarda, il discorso pittorico deve proseguire fino a trovare una soluzione accettabile alle contraddizioni ed ai conflitti che sono nell'uomo. L'arte, così intesa, è anche insegnamento alla vita. La mia pittura cade sempre sul dato umano, perché i miei occhi guardano il mondo con interesse emozionale, sono portato a ribaltare i problemi che mi si pongono e a vedere da ogni possibile angolazione il tutto. Già ho affermato che, secondo me, non basta capire: bisogna sentire. Oggi aggiungo che bisognerebbe capire quello che si sente, per avere la forza di lottare, ed anche di rischiare, per i propri più radicati convincimenti. L'artista porta alla realtà esterna il suo mondo interiore, infrangendo ogni precostituito schema mentale che lo separa da esso: perciò l'arte è libertà, ed è il solo mondo possibile per l'uomo che vive soffrendo, pensando e sognando.

Incontro con l'artista Vittorio Contrada di Graziella Cerbella in "ribalta" Febbraio 1977

...

Non basta sentire - bisogna capire quel che si sente - specialmente se l'emozione è sentita fino in fondo.

***

La donna spesso è in contraddizione - non vuole essere donna oggetto - ma si offre e presenta con i vecchi motivi - e spesso non si sente nè amata nè accettata.

***

L'uomo matura e cresce solo se accetta e supera i veri problemi tragici che incontra nella vita.

***

Per avere la forza di porgere l'altra guancia non basta essere buoni, bisogna anche essere liberi, si! Perchè da liberi è molto difficile colpirti!

...

TEMPO

Il tempo mi cammina accanto
mi accompagna verso la meta
che è quella dell'uomo.

È il tempo che fu mio
che assieme
si percorreva per viverlo

era il tempo dell'amore.
Il tempo ora è l'amico
che mi dà la mano
è il tempo dell'amicizia.
È sempre il tempo del dolore
il tempo che divide.
Dolore che non dà
il tempo della morte.
La morte è il tempo che unisce.



***


L'artista non asseconda gli imperativi
ma afferma la libertà:

esprime ciò che vuole,
non ciò che deve.


Home Page | Biografia Biography | Opere Works | Mostre Exhibition | Critica | Foto | Video | Riflessioni | Link | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu